Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Tutti gli articoli scritti da: La Redazione


<< precedente   successiva >>   

Spareggi - Il Rolo impatta 1-1 col Subasio

  Rolo-Subasio si gioca al " Comunale " di Rolo l' andata dello spareggio per la serie D , gli emiliani del Rolo affrontano gli umbri del Subasio . Domenica prossima il 22 maggio in Umbria a Rivororto di Assisi ( Pg) . Chi passerà il turno incontrerà la vincente tra la Città di Fiumicino ( Lazio ) e il Pineto(Abruzzo). entrambe le due squadre arrivate seconde: Rolo 21 vittorie , 10 pareggi , 3 sconfitte.( 51 gol fatti , 22 subiti ) 73 punti Subasio : 19 vittorie , 6 pareggi , 5 sconfitte ( 51 gol , 20 subiti) note: spett: 500 ( con folta rappresentanza ospite) , giornata soleggiata con vento a tratti fastidioso , presenti in tribuna molti addetti ai lavori . Corner 3/2 rec: 2' + 4' ammoniti: Ziliani , Negri ( R) , Bernicchi , Fagotti , Porricelli , Camparozzi ...leggi

16/05/2016, La Redazione, ULTIME NEWS
Nome: La
Cognome: Redazione
Data di nascita:
Mail:
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum:

Faenza in Eccellenza

Il Faenza batte al Bruno Neri 2 a 0 il Santa Maria e vede con merito  l'Eccellenza .Gara senza sbavature della compagine di Alberto Fiorentini che pronta fresca e tonica ha la meglio sul Codifiume e  si fa trovare pronta sul proprio campo ,battendo un Santa Maria forse leggermente stanco e sulle gambe che non riesce a bissare la grande prestazione della semifinale col San Patrizio.La gara si decide nella prima frazione e dura in effetti solo un tempo determinata per assoluto dovere di cronaca da una direzione di gara alquanto grottesca , bizzarra e francamente inadeguata per una finale cosi importante dove anche il direttore deve essere tra i migliori....La squadra di Fiorentini va con merito verso l' Eccellenza in una gara in cui prende subito malgrado la chance del doppio r...leggi

16/05/2016, La Redazione, Sldier

Coppa Titano: Libertas in finale

  Cosmos – Libertas 0-1     Marcatore: 9’ st Angeli Ammoniti: Semprini, Maurizi, Venerucci, Antonelli, Tamagnini, Parma Arbitro: Avoni 5,5   Cosmos (4-3-3): Casali 6; Cavalli 6,5, Giuglianelli 6, Semprini 6, Guerra 6 (dal 22’ st Fortunato 6); Maurizi 6, Grassi 6, Zaghini 6; Negri 6, Neri 6 (dal 45’ st Benedetti s.v.), Venerucci 5,5 (dal 17’ st Giardi 6). A disp.: Girotti, Vagnetti, Stilli, Pari. All.: Donnini Libertas (4-2-3-1): A.Simoncini 6; D.Simonicini 6, Rossi 5,5, Benvenuti 5,5, Camillini 6; Rocchi 6, Antonelli 5,5 (dal 25’ st A.Zavoli s.v.); Morelli 6 (dal 37’ st Parma s.v.), Tamagnini 6, Golinucci 6 (dl 30’ st Molinari s.v.); Angeli 6,5. A disp.: M.Zavoli, Nanni, Facondini, Valle. All.: Affatigato...leggi

01/04/2016, La Redazione, Sldier

Il presonaggio della settimana: Massimo Campo

La storica qualificazione del Fiorentino alle fasi finali di Coppa Titano, non porta solo il nome di Enea Jaupi, autore della doppietta che ieri sera ha steso il Cailungo, ma anche del carismatico tecnico Massimo Campo, che da inizio stagione guida la squadra rossoblù dalla panchina, dopo essere stato "allenatore in campo" della medesima nelle passate stagioni, quando vestiva la maglia numero 4. "Sono felicissimo per questo importante momento storico della società - commenta Campo -, ma essere approdati ai quarti di finale in Coppa non dev'essere un traguardo per noi, ma un punto di partenza". Sulla gara vinta nel palcoscenico del San Marino Stadium: "non è stata una partita facile, sopratutto perchè la posta in palio era altissima, e in una rosa molto giovan...leggi

30/03/2016, La Redazione, Sldier

Promo C - Assegnati punti importanti nella lotta per la salvezza

          Mentre si infrange il sogno di eccellenza per il Casalecchio eliminato dalla Coppa Italia ad opera della Marignanese con un match a reti bianche che non sovverte il 2 a 0 dell'andata,   ieri sera su tre campi si sono disputati tre recuperi del girone.   Al Bambi di  Medicina i giallorossi di D'Este battono la Vadese Sole Luna  e guadagnano tre punti fondamentali per la salvezza agganciando a 35 lo Sparta. Gara vigorosa  di un Medicina sceso in campo col piglio giusto. Renato Mariani al 35 del primo tempo si procura un rigore che realizza battendo Mazzetti  . La Vadese cerca il pareggio ma i giallorossi chiudono ogni spazio  e gestiscono il vantaggio sino a giungere al raddoppio con un siluro di Falco che ...leggi

01/04/2016, La Redazione, ULTIME NEWS

L'atleta può sentirsi soggetto attivo nel processo di riabilitazione

      L’infortunio rappresenta un evento destabilizzante l’equilibrio psicologico dello sportivo; un cattivo adattamento all’infortunio può comportare la comparsa di sensazioni di rabbia e impotenza, sbalzi di umore, sensi di colpa, pensieri depressivi, con la conseguente compromissione delle relazioni famigliari, interpersonali, dell’andamento scolastico o lavorativo, l’auspicabile intervento può espletarsi nel prevenire l’incorrere dell’infortunio e nell’aiutare l’atleta infortunato.   Attraverso la meditazione la persona riesce ad aspettare i suoi tempi, i tempi occorrenti per il recupero, riesce a comprendere che tutto passa, tutto sorge e tutto muore, riesce a non reagire agli eventi spiacev...leggi

02/04/2016, La Redazione, ULTIME NEWS

Il punto sul Girone D di Promozione

  Non conoscono ostacoli Marignanese e Fya Riccione. Le due formazioni impegnate in trasferta rispettivamente a Pisignano contro la Del Duca e a Fosso Ghiaia, conquistano l’ennesima vittoria, seppur questa volta di misura. Per i riccionesi è stato Zavattini al 33’ a decidere la gara trasformando un calcio dir rigore. Si è decisa dagli 11 metri anche la sfida della Marignanese. Al 68’ e Brighi a non sbaglia dal dischetto. Prosegue così i testa a testa che vede le due formazioni divise da 2 soli punti (63 contro 61). Da sottolineare che negli altri gironi di Promozione, a parte il girone A, dove il Bibbiano San Polo ha da tempo “ucciso” il campionato, nei raggruppamenti B e C, dove, come nel girone D, vi è un testa a testa, l...leggi

15/03/2016, La Redazione, Sldier

Il punto sul Girone H di prima categoria

    La Stella San Giovanni sbroglia in due minuti la “matassa” Morciano. Alla mezz’ora la squadra di Boldrini  passa in vantaggio, quando un tiro di Mularoni viene deviato da Tenti si insacca alle spalle di Ostolani.   Prima dell’intervallo il  Morciano conquista un calcio di  rigore che Rotondi realizza spiazzando il portiere di casa. Nel corso della ripresa viene espulso Fraternali del Morciano, e la Stella approfitta subito della superiorità numerica. A 55’ i giallo-blu si riportano in vantaggio, con Mularoni che ribadisce in rete un tiro di Vucaj respinto da Ostolani. Trascorrono appena due minuti Angelini Luca realizza,  con un secco rasoterra,  la terza rete che mette praticamente al sicuro il risulta...leggi

15/03/2016, La Redazione, ULTIME NEWS

I protagonisti della settimana

L’età che non conosce confini, e la garanzia di avere sempre quel giocatore che toglie le castagne dal fuoco. Questa volta non parliamo di “linea verde”, ma di quella categoria di giocatori, che anche passata la soglia di maturazione calcistica, riescono ad essere decisivi, seppur in ruoli diversi. Se una parata vale quanto un gol, a prendersi la scena è Simone Montanari, che sul risultato di 1-1 in Pennarossa-La Fiorita ha salvato il risultato, parando un calcio di rigore: “alla mia età ogni tanto succede ancora di parare i rigori – commenta ironico Montanari -. Il fatto che sul dischetto ci sia stato un mio ex compagno di squadra e glielo abbia parato, non significa che per me fosse un vantaggio”. Con questa vittoria i biancoross...leggi

10/03/2016, La Redazione, Sldier

I presonaggi della settimana

    Linea verde protagonista nello scorso week end del campionato sammarinese. Gol pesanti sono arrivati da giovani alla loro prima esperienza in prima squadra. A trarre giovamento delle positive scelte effettuate, sono stati Domagnano e Pennarossa. Per i giallorossi la doppietta di Filippo Burioni contro il Murata ha portato altri tre punti di speranza nella difficile rincorsa ad un posto play off. “Per me che sono un destro naturale, – commenta l’attaccante – realizzare una doppietta col mancino è tanto inusuale, quanto frutto di prove e riprove durante gli allenamenti. Dato che vengo schierato a destra, per arrivare alla conclusione devo imparare ad usare bene anche il piede opposto”. Due gol di pregevole fattura e tante pacche sulle sp...leggi

10/03/2016, La Redazione, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>