Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Gadda (Forl'):"La Correggese ha dimostrato di essere 1 grande squadra"

  Scritto da Ufficio Stampa il 23/05/2016

La finale play off al Morgagni sorride alla Correggese, che rimane in partita grazie ai miracoli del proprio portiere e vince ai supplementari.

A fine partita Massimo Gadda ha fatto la sua analisi: “È mancato il goal. Non è poco. Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, soffrendo in certi momenti. La Correggese si è dimostrata una grande squadra. Abbiamo rischiato pochissimo, poi Camarà ha trovato un eurogoal. Noi abbiamo avuto le nostre occasioni ma non abbiamo segnato”.
Il mister si è mostrato rammaricato, ma non rimprovera niente ai biancorossi: “Non posso essere felice per la prestazione, non era una partita di campionato, ma una gara secca dove c’era in palio un risultato importante per tutti. Siamo tutti delusi. Non posso rimproverare niente alla squadra, ha dato il massimo. Il Forlì lo abbiamo visto giocare meglio, ma oggi non mi aspettavo di più. Contro una squadra in salute noi abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Se siamo rimasti nella nostra metà campo in certe frazioni di gara è perché ci ha costretti l’avversario”.

Abbiamo poi intervistato Enrico Fantini, sceso in campo nei supplementari per sfruttarne i centimetri negli ultimi attacchi dei Galletti: “Peccato per l’occasione di Tentoni. Il portiere ha fatto un miracolo. Se facevamo quel goal sarebbe stata la giornata perfetta perché in pochi minuti potevo dare il mio contributo. Ma questa è un’altra storia”.

Il capitano parla con orgoglio della stagione appena finita: “Dobbiamo parlare di quello che abbiamo fatto quest’anno, qualcosa di grande. Con un gruppo completamente nuovo, non era facile. Nel calcio danno tutte le cose per scontate, ma non è così. È stato fatto un grande lavoro da parte della società, dello staff, e dei giocatori. Peccato per oggi, poteva finire diversamente, ma bisogna dar merito agli avversari. Si deve ripartite da qui, da questo gruppo, perché sono state fatte cose molto positive”.

Per l’esperto difensore il portiere avversario ha tenuto in vita il risultato: “Non credo sia mancato nulla. Loro non avevano tirato molto in porta fino al goal. Il loro portiere è stato il migliore in campo. Nonostante il caldo allucinante abbiamo tenuto bene dal punto di vista fisico. Poi il goal di Camarà ci ha tagliato un po’ le gambe”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Ufficio Stampa il 23/05/2016
Tempo esecuzione pagina: 0,80580 secondi