Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Un miracolo sportivo chiamato Corticella

  Scritto da Alessandro Marzocchi il 25/04/2016

In una giornata di bruttissimo tempo con pioggia battente e forti raffiche di vento, la Marignanese soffre, va sotto di due reti ma poi compie la prodezza ribaltando il risultato con tre goal di vera maestranza e gran cuore.
Parte male la squadra di mister Mancini che si fa schiacciare per quasi tutto il primo tempo e soffre tremendamente le ripartenze offensive del Gatteo con i due attaccanti velocissimi e molto tecnici e astuti.
Al 5’ occasionissima per la Marignanese con Brighi Andrea che in area di rigore dopo esser stato servito da un bel assist di Cuomo, prova sul lato destro con un bel diagonale ma trova il portiere Guerra che gli chiude la traiettoria.
All’11’ il gioco viene fermato dal direttore di gara per almeno tre minuti per consentire il cambio degli scarpini, distruttisi all’improvviso, al portiere Andreani dei gialloblù.
Al 20’ occasionissima per portarsi in vantaggio per i locali, con Torelli che viene lanciato in contropiede da un lungo lancio dalla metà campo. Il centrocampista, ex vis Pesaro, davanti al portiere non riesce a controllare bene la sfera e poi all’ultimo la devia lontano dai pali senza pericolo.
Al 23’ il vantaggio del Gatteo con Gozzi , il centrocampista, approfitta di uno svarione difensivo e si imbuca in area superando la linea dell’area di rigore e poi smarca un difensore gialloblù e poi sferra un forte diagonale verso lo specchio insaccando in rete una sfera imprendibile per Andreani che viene trafitto alla sua sinistra.
Al 37’ la Marignanese prova la reazione dopo quasi quindici minuti di incredulità di gioco, con Brighi Andrea che viene servito bene da Di Carlo, il quale entra in area di rigore dall’out di sinistra e serve una palla al bacio al compagno, ma alla fine il tiro dell’ex Real Miramare è deviato in angolo da un difensore.
Finisce  il primo tempo per  una rete a zero a favore degli ospiti.
Il secondo tempo cambia l’atteggiamento dei locali che cominciano a fare gioco con più intensità alla ricerca del pareggio.
Al 50’ la prima occasione per i gialloblù porta la firma di Di Carlo che prova con una bella girata in diagonale dal vertice area ma sfiora l’incrocio dei pali della porta di Guerra.
Al 58’ ancora la Marignanese mette fuori la testa dalla sua metà campo e con Santoni, neo entrato al posto di Ballerini, dopo solo un giro di lancette dal suo ingresso, prova con un forte tiro dal vertice area con un esterno destro ma la traiettoria è alta di poco sulla traversa.
Al 63’ il raddoppio degli ospiti con Pino che approfitta di un nuovo svarione difensivo e trovatosi da solo davanti alla porta sguarnita, realizza facilmente la sua marcatura.
Dopo solo due giri di lancetta, la Marignanese, con orgoglio e intensità, accorcia le distanze con un bella incornata di Di Carlo che da calcio d’angolo di Sartori, sbuca nell’area piccola e realizza gonfiando la rete alle spalle del portiere Guerra.
La Marignanese sulle ali dell’entusiasmo, riesce a pareggiare al 67’ con Fabio Cuomo, il quale approfitta di un flipper in area di rigore e poi la palla viene deviata fuori ma trova la testa del centrocampista classe 97’ che incorna nell’angolino basso alla destra del portiere ospite.
A questo punto della gara i gialloblù sono convinti di vincere e provano in tutti i modi di ribaltare il risultato approfittando soprattutto di un evidente calo fisico degli avversari.
Al 71’ la prima occasione per vincere porta la griffe di Cuomo che in splendida forma e dal vertice dell’area di rigore, prova dall’out di destra con un forte tiro a girare verso lo specchio ma Guerra si supera deviando la palla sull’incrocio e poi la sfera esce per il successivo angolo.
Sarà solo l’antipasto del goal che si matura dopo solo due giri di lancetta. Infatti al 73’ il goal del vantaggio e della definitiva vittoria viene realizzato da Sorrentino, neo entrato al posto di Giorgio Torelli.
L’attaccante ex Sant’ermete, trova una bella traiettoria da calcio d’angolo di Sartori e incorna a pochi passi dallo specchio lasciando a terra di stucco per la prodezza lo stesso portiere ospite.
Sugli spalti c’è tanta esultanza e suonano trombe e canti con una grande cornice di fumogeni.
Nel finale e precisamente al 86’ ancora Sorrentino spreca davanti al portiere, da solo, in contropiede la palla del poker, ma sarebbe stato troppo per gli ospiti che sicuramente non avrebbero meritato un risultato così troppo pesante.
Dopo quattro minuti di recupero, finisce al gara con la vittoria dei gialloblù che pur soffrendo un tempo intero, trovano il coraggio e il cinismo ribaltando un bruttissimo risultato e portando a casa ancora i tre punti che la lasciano ancora al comando in attesa del match finale contro la Fya riccione.

MARCATORI: Al 23’ Gozzi (G); al 63’ Pino (G); al 65’ Di Carlo (M); al 67’ Cuomo (M); al 83’ Sorrentino (M).
ACD MARIGNANESE: Andreani, Sartori, Pasquinoni, Bolzonetti, Mazzoli, Bezzi (al 76’ Mancini), Cuomo, Ballerini (al 57’ Santoni), Di Carlo, Brighi A., Torelli (al 80’ Sorrentino). A disposizione: Passaniti, Matteucci, Terenzi, Brighi T.
ALL. Massimo Mancini.
F.C. GATTEO: Guerra, Tamburini, La Pia, Del Prete F.(al 68’ Del Prete A.), Bartolini Y., Del Bono, Gozzi, Bocchini, Montebelli, Pino (al 71’Magnani) , Pouye. A disposizione: Mhua, Vincenzi, Golinucci, Bartolini M., Comuniello.
ALL.  Emanuele Pessina

ARBITRO: SIG. Calzone Davide della sezione di Ravenna. 
ASSISTENTI: SIGG.RI Siboni Nino e Gaddoni Stefano della sezione di Faenza.

TEMPO: Condizioni bruttissime per tutto il match con raffiche di vento e pioggia battente. Campo sintetico.

AMMONIZIONI: al 36’ Tamburini (G); al 45’ +2 rec. Batolini Yuri; al 56’ Pouye (G); al 56’ Bolzonetti (M); al 90’ + 3’ Golinucci (G).
 

ESPULSIONI: nessuno
   
UFFICIO STAMPA ACD MARIGNANESE
DAVIDE LA MACCHIA
 Comunicazione & Marketing 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alessandro Marzocchi il 25/04/2016
Tempo esecuzione pagina: 0,85316 secondi