Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

La Tre Fiori Fiorentino vince il campionato Under12 sammarinese

Finale Under 12 fase Primaverile 2015-2016
Tre Fiori Fiorentino – Virtus Domagnano
0 – 0, 1 – 1, 0 – 0
Ai rigori : 5 – 4
Marcatori: 2° t. 1’ Chiaruzzi (TF) 5’ Franciosi (VD)
Arbitro: Casanova
Assistenti: Zanotti, Tuttifrutti

Tre Fiori Fiorentino: Amici, Bucci, Guerra, Nicolini, Solito, Vittori, Santi (cap.), Amici, Antonini, Bini, Chiaruzzi, Giovannini, Mariotti, Terenzi, Valentini. All. Nicolini E.
Virtus Domagnano: Battistini, Casali, Crescentini, Gasperoni, Giorgetti, Grassi, Morini, Ricchi (cap.), Terenzi, Ciccioni, Ercolani, Franciosi, Sarti, Ugolini. All. Nicolini L.
Il Tre Fiori Fiorentino si laurea campione della fase primaverile 2015-2016.
La squadra vincitrice del Campionato Sammarinese Under 12, viene decisa ancora una volta ai calci di rigore; alla meglio la squadra di Fiorentino che realizza tutti e cinque i tiri dal dischetto, mentre la Virtus Domagnano ne realizza solo quattro.

Il primo tempo finisce in parità a reti inviolate, con le squadre che hanno qualche difficoltà ad entrare in partita a causa della tensione che una finale di fine stagione trasmette a tutti i partecipanti che scendono in campo; al 3’ Solito (TF) lascia partire un bel diagonale verso la porta avversaria. ma la conclusione finisce di poco a lato, con l’estremo difensore Battistini (VD) che si avventa sulla sfera per sincerarsi che la stessa finisse fuori dallo specchio della porta; al 4’ Guerra (TF) ruba palla sulla tre quarti di campo e va sul fondo, ma il suo tiro-cross viene bloccato da Battistini(VD); 14’ Santi (TF) lancia in profondità Guerra (TF) che in prossimità dell’estremo difensore avversario in diagonale cerca la sorpresa colpendo il pallone di punta, ma Battistini (VD) risponde alla grande e devia in angolo; sul corner successivo il difensore centrale Casali (VD) salva sulla riga la conclusione di testa di Nicolini (TF); al 18’ la conclusione di Gasperoni( VD) finisce di poco a lato della porta difesa da Amici (TF).
Il secondo tempo è più dinamico con le squadre che si sono sbloccate e decise a dare spettacolo come in una finale degna di nota; al 1’ Santi (TF) serve in profondità un delizioso pallone per Chiaruzzi che di prima intenzione realizza un gran goal per il vantaggio della squadra di Fiorentino; al 5’ grande discesa sulla destra di Ugolini (VD) che pressato da tre avversari riesce a passare palla al centro per l’accorrente Ciccioni (VD), il quale calcia al volo, ma il suo tiro viene momentaneamente deviato da un difensore in direzione di Franciosi (VD) che dal limite lascia partire un tiro imprendibile che sbatte contro il palo e finisce in rete per il pareggio uno a uno. Al 13’ è ancora Ugolini (VD) che ci prova dalla distanza, ma la sua bella conclusione finisce sul fondo; 18’ azione corale della squadra di Luigi Nicolini ma la conclusione di Franciosi (VD) viene deviata in angolo da Bucci (TF); sul successivo corner calciato da Franciosi, Morini (VD) colpisce benissimo la palla di testa, ma finisce di poco alta sulla traversa.
Terzo tempo al minuto 3 Santi (TF) su punizione impegna Battistini; 15’ discesa sulla destra di Guerra (TF) ma il suo tiro cross è deviato in angolo dall’intervento di Casali (VD); poco dopo è Santi (TF) a calciare alto dal limite dell’area; arriva il fischio del direttore di gara Casanova che sancisce il definitivo zero a zero, con le squadre proiettate ai calci di rigore che decideranno la vincente del campionato Sammarinese Under 12. Complimenti ad entrambe le formazioni scese in campo e a tutte le squadre partecipanti a questo avvincente campionato Sammarinese categoria Under 12, in occasione delle premiazioni finali delle due finaliste, sono stati premiati dal responsabile del settore calcio giovanile di base Alessandro Giaquinto la terna arbitrale, e le due squadre vincitrici dell’ambito trofeo “Fair Play” : Juvenes Dogana e Faetano S.Giovanni, le due società che si sono distinte durante la stagione Primaverile a portare in campo e far giocare il maggior numeri di ragazzi, al quale vanno gli applausi e la condivisione di tutti per la loro costanza nel dare continuità e opportunità a tutti i ragazzi di crescere e fare esperienza sul terreno di gioco praticando il gioco del calcio.
Appuntamento alla prossima edizione 2016-2017.’

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Ufficio Stampa il 25/04/2016
Tempo esecuzione pagina: 0,48433 secondi